Skip to content

Condividimi!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

LA SALITA VERSO MIASINO

Usciti dal Be•E Point ci dirigiamo verso la rotonda, una volta imboccata non seguiamo l’indicazione per Orta, ma prediamo l’uscita successiva direzione Ameno – Miasino.

Senza avvisarci la strada comincia subito a salire, ma con le giuste regolazioni di rapporto e livello di assistenza la salita risulta quanto mai piacevole e cominciamo a gustare il piacere di attraversare boschi verdissimi e di respirare l’aria più fresca. Volgendo lo sguardo alla nostra destra vedremo scorrere le ultime case di Legro, noto come il paese dipinto, nella prossima puntata lo visiteremo.

Pedalando per circa 2,5 km si arriva al delizioso paese di Miasino; vale la pena perdere qualche minuto per esplorare i suoi vicoli ed arrivare alla chiesa di San Rocco, tra le più grandi chiese del Novarese, misura 45 metri di lunghezza e circa 27 metri di larghezza misurati alla crociera. Ma soprattutto visitare Villa Nigra, splendido esempio di residenza aristocratica di campagna, appartenuta alla famiglia Martelli.

Terminato il giro di Miasino, ci dirigiamo verso Ameno, paesino situato su di un ampio balcone naturale che si affaccia sulla riva orientale del Lago d’Orta e circondato da fitti boschi.

Anche questo tratto, in falsopiano, è relativamente corto, poco più di 2 km da pedalare con calma ammirando quello che ci circonda. Una volta arrivati ad Ameno vi consigliamo una visita al Museo Tornielli, sede di una collezione permanente e di esposizioni temporanee di arte contemporanea.

Prima di ripartire fermiamoci un pò in Piazza Marconi, noi non manchiamo mai di sederci e bere qualcosa in uno dei tavolini del bar che si affaccia sulla piazza. Magari facendo due chiacchiere con Silvia, la proprietaria.

Silvia fa parte di una piccola associazione di amiche commerciati, “le ragazze della via cotta”, dal nome della via in cui si trovano le loro attività.

prossimamente ve le faremo conoscere.

Potrebbero interessarti anche:

BeEngaged

Vuoi testare la nostra app e scoprire le novità in anteprima? 

Sottoscrivi la newsletter e diventa BeEta User! Potrai provare i tracciati, scoprire i Be•E point, visitare il territorio e fermarti per una sosta o una ricarica con il tuo compagno di viaggio insieme a te in bicicletta.